Roma, l’esplosione in via Galati è avvenuta in un appartamento vuoto

Sarebbe partita da un appartamento al primo piano l’esplosione. L’ipotesi è che sia partita da una bombola del gas trovata all’interno dai Pompieri. In casa non c’era nessuno. Secondo quanto si è appreso, l’inquilina era stata sfrattata tempo fa.

Danneggiate anche quattro auto parcheggiate in strada. Per la paura due persone si sono lanciate dalla finestra.

Lascia un commento