Verbania, traffico di gasolio rubato per un ammontare di 2 milioni

La banda, considerata “molto pericolosa”, rubava gasolio al Nord e lo vendeva in Puglia. I Carabinieri stimano in almeno 2 milioni di euro l’ammontare del traffico.

I militari dell’Arma dei comandi provinciali di Verbania e Foggia hanno eseguito 13 ordinanze di misura cautelare, emesse dal gip presso i Tribunali di Verbania, Sondrio e Foggia, nei confronti di altrettante persone, tutte italiane, accusate di numerosi furti di quantitativi ingenti di gasolio, autocisterne ed autoarticolati.

Lascia un commento