Charlie Hebdo, gesto eroico di un lucano

Dichiarazione del Sindaco di Vaglio Giancarlo Tamburrino. “La comunità vagliese si riempie d’orgoglio, per il gesto compiuto da Michel Catalano, titolare della tipografia francese, dove si erano asserragliati i due fratelli Kouachi, braccati dopo l’eccidio nella redazione del giornale satirico francese Charlie Hebdo. Un gesto, di puro eroismo e umanità, mettendo in salvo prima un suo dipendente, poi medicando uno del due fratelli, ferito a seguito di un conflitto a fuoco con la polizia, chiedendo agli stessi di non usare violenza su un fornitore che nel frattempo era entrato nella tipografia. Il suo rassicurare la famiglia italiana nel servizio del Tg1, andato in onda ieri sera nell’edizione delle ore 20,00, in quel suo italiano tramandato e commosso, ci ha riempito di grande orgoglio. Abbiamo avviato le procedure per riconoscergli i titoli e gli onori del caso, nei prossimi mesi divulgheremo le iniziative, Michel Catalano si va ad aggiungere ai vagliesi e lucani nel mondo che orgogliosamente non mancano mai di rappresentarci con gesti di umana e profonda generosità e in questo caso anche di eroismo”.

9 su 10 da parte di 34 recensori Charlie Hebdo, gesto eroico di un lucano Charlie Hebdo, gesto eroico di un lucano ultima modifica: 2015-01-16T18:39:34+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento