Cagliari, bagno in mare al Poetto morto Jallo Abdoulranmane

Il diciannovenne della Guinea è morto al Poetto, la spiaggia di Cagliari, subito dopo aver fatto un bagno fuori stagione. L’africano è stato soccorso da un amico e da alcune persone che si trovavano in spiaggia. Gli agenti della Squadra volante, intervenuti immediatamente sul posto, gli hanno praticato il massaggio cardiaco e le manovre di rianimazione, poi proseguite dopo qualche minuto dai medici del 118 ma tutti i tentativi sono risultati vani.

Jallo Abdoulranmane era ospite di alcune persone a Cagliari ed era in attesa per le pratiche del permesso di soggiorno.

Lascia un commento