Province, delegati lucani ad assemblea nazionale Upi

Le ragioni delle Province lucane, lo stato di incertezza del personale, le difficoltà di gestione dei servizi affidati ai due Enti, saranno presentate nel corso dell’Assemblea Nazionale dell’Upi in programma a Roma il prossimo 28 Gennaio, dalla delegazione che i due Consigli Provinciali in seduta congiunta hanno formalmente indicato.

Insieme al Presidente regionale dell’Upi, Nicola Valluzzi ed al Presidente della Provincia di Matera, Franco Di Giacomo, i consigli saranno rappresentati dalla Consigliera Provinciale di Matera, Anna Menta e dal consigliere provinciale di Potenza, Gerardo Nardiello.

“Sarà l’occasione – è stato ribadito nel corso dell’incontro potentino – per presentare la specificità del caso lucano, con le valutazioni e le analisi che il Governo non può ignorare rispetto ad Enti, come quello potentino, che hanno avviato le procedure di pre-dissesto e subiscono in maniera ingiusta, un ulteriore taglio di risorse a fronte di servizi da erogare che anche la stessa Regione ritiene debbano restare in capo all’ente stesso. Un’occasione, quella nazionale, anche per assumere decisioni forti rispetto ad un riordino delle Province che trova serie difficoltà ad essere attuato”.

Lascia un commento