Intesa per governance Consiglio Cciaa Potenza 2014-2020

“In vista della conclusione della procedura per il rinnovo del Consiglio della Camera di Commercio di Potenza, Confindustria Basilicata, Confapi Potenza, Agrinsieme Basilicata (Alleanza delle Cooperative di Basilicata, CIA Basilicata, Unione Provinciale Agricoltori di Potenza) e Coldiretti Basilicata, riunitesi in data odierna, hanno sottoscritto un documento nel quale, premesso che:

sono determinate nell’affermare il ruolo delle Associazioni di categoria nella governance della Camera di Commercio di Potenza;

condividono l’esigenza di una riorganizzazione del sistema camerale per renderlo più vicino alle nuove esigenze delle imprese e del territorio;

condividono, in coerenza a quanto già determinato dall’Unioncamere Nazionale ed in sintonia con gli orientamenti espressi dalle Associazioni di Categoria Nazionali, la necessità di rendere il sistema camerale più efficiente e più efficace attraverso una riduzione di costi che dovrà portare al superamento della formula organizzativa provinciale favorendo “una Camera per regione” e sportelli di servizio provinciali;

ritengono che il percorso di rinnovo del consiglio camerale di Potenza costituisce l’inizio di un processo più ampio che dovrà portare alla costituzione della Camera di Commercio di Basilicata;

condividono quanto già determinato, con delibera del 31 luglio 2014, dal Consiglio di Unioncamere Basilicata, di prevedere l’organizzazione del sistema camerale della Basilicata su un’unica Camera di Commercio di Basilicata derivante dall’accorpamento delle circoscrizioni territoriali delle attuali Camere di commercio di Matera e Potenza;

ritengono necessario una nuova architettura delle strutture del sistema camerale che tuteli i lavoratori e garantisca il conseguimento degli obiettivi di riduzione dei costi. Al riguardo, la razionalizzazione/accorpamento delle Aziende Speciali, una su base regionale, è d’obbligo;

ritengono la Camera di Commercio la Casa delle Imprese, ovvero una mo-derna sintesi degli interessi economici del sistema imprenditoriale del territorio di riferimento e, pertanto, con pari dignità tra i settori fondamentali, ovvero industria, commercio, agricoltura e artigianato;

sottolineano la necessità che le attività camerali debbano essere sempre più focalizzate in stretta connessione con le politiche regionali di sviluppo a favore del sistema imprenditoriale e delle attività produttive,

le stesse concordano, unitariamente, che la Presidenza della CCIAA di Potenza per il prossimo quinquennio 2014 – 2019 dovrà essere espressa da CONFINDUSTRIA Basilicata nella persona del suo Presidente Michele Somma”.

9 su 10 da parte di 34 recensori Intesa per governance Consiglio Cciaa Potenza 2014-2020 Intesa per governance Consiglio Cciaa Potenza 2014-2020 ultima modifica: 2015-01-15T02:45:28+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento