Presentazione del libro di Maurizio Zambardi a San Pietro Infine

Il prossimo sabato 17 gennaio alle ore 17,30, sarà presentato nelle sale dell’ ex Asilo, vicino la chiesa di San Nicola Vescovo e San Michele Arcangelo, a San Pietro Infine, il nuovo libro di Maurizio Zambardi, “Diario itinerante” . Alla serata, oltre ovviamente all’autore, parteciperanno lo scrittore venafrano Amerigo Iannacone, che ha curato anche la prefazione del libro, il poeta isernino Antonio Vanni e la poetessa formiana Irene Vallone. E per conoscere meglio l’opera dell’autore, ci affidiamo allo stesso Amerigo Iannacone: «I testi sono sempre in versi liberi, talvolta anche in forma di prose poetiche, ma c’è sempre una sorta di afflato poetico. Maurizio, che continua a schermirsi, a dire che non si sente poeta, e che non ha voluto che ci fosse una presentazione pubblica del suo primo libro, nutre in realtà un grande rispetto per la poesia, che ama a dispetto della sua formazione tecnica piú che letteraria. Ma, si sa, la storia della poesia – del Novecento soprattutto – è piena di tecnici e di poeti che vengono dagli ambienti piú disparati. A cominciare dal ragioniere Montale, dall’ingegnere Sinisgalli, dal libraio Saba, dal geometra Quasimodo, dal commesso di libreria Penna, e cosí via.». Maurizio Zambardi, vive a San Pietro Infine con la moglie Luciana e i figli Elvira, Stefano e Laura e insegna a Isernia. Collabora a quotidiani e riviste settoriali. Ha al suo attivo numerose pubblicazioni inerenti la storia, l’archeologia e l’etno-antropologia. In poesia ha pubblicato, nel 2010, “Pensieri itineranti”.

Maurizio Piccirillo

Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento