Mogliano, morto in A4 a 48 anni il noto dj Roberto Roby Canevese

Il dj trevigiano è stato trovato da una pattuglia della Polstrada fermo su una piazzola della A4 tra Padova e Spinea all’interno del furgone della discoteca che lui utilizzava e che aveva il motore ancora acceso dopo che i suoi parenti e gli stessi gestori del Mascara cercavano da ore di mettersi in contatto con lui.

Roberto Roby Canavese, 48 anni, moglianese residente a Mestre, è morto nella notte di sabato mentre tornava a casa dopo il lavoro. A stroncarlo sarebbe stato un infarto. Il dj lavorava da 18 anni in uno dei locali più noti della movida del Nord Italia, il Mascara di Mantova del patron Venerardi.

Lascia un commento