Centinaia di persone hanno dato l’ultimo saluto a Maria Cristina Marri

Pier Ferdinando Casini, leader dell’Udc, fra le lacrime ha ricordato la “cara Cristina”, simbolo della “buona politica”.

Nella chiesa del Corpus Domini al Fossolo erano presenti tutte le autorità civili, militari e religiose, ma anche moltissimi fedeli e normali cittadini che hanno voluto ricordare l’impegno di Maria Cristina Marri. “Cristina, di te ricordiamo lo spirito di servizio e l’idea di politica come forma di carità”, ha detto monsignor Aldo Calanchi.

Lascia un commento