Teggiano, Antonio Morena muore carbonizzato nel caminetto

Il pastore di 75 anni ha perso la vita nella frazione di San Marco. A lanciare l’allarme la sorella e il cognato dell’anziano. Non trovando risposta da Antonio Morena hanno chiesto aiuto alle forze dell’ordine per poter accedere nell’abitazione.

Una volta all’interno hanno trovato il pastore all’interno del caminetto semi carbonizzato. L’uomo avrebbe accusato un malore cadendo nel caminetto acceso. Le fiamme non hanno lasciato scampo al salernitano.

Antonio Morena era emigrato in Germania in cerca di fortuna ma dopo qualche anno aveva deciso di ritornare a Teggiano dove ha iniziato a fare il pastore.

Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento