Vibo Valentia, sequestrati 300 mila euro ad imprenditore del settore del latte

I beni sono stati sequestrati dalla Guardia di Finanza. L’imprenditore è stato sottoposto ad una verifica fiscale a conclusione della quale erano state accertate violazioni di carattere amministrativo e penale in quanto il contribuente aveva omesso di presentare al fisco la dichiarazione dei redditi nella quale avrebbe dovuto indicare un’imposta pari alla somma dei beni sequestrati.

I militari hanno apposto i sigilli a quattro autocarri, due auto, sei unità immobiliari e 17 appezzamenti di terreno oltre che a disponibilità finanziarie nei conti correnti. Il sequestro è stato eseguito in esecuzione di un provvedimento emesso dal Tribunale di Vibo Valentia.

Lascia un commento