San Giacomo, sessantenne legata e picchiata durante rapina in villa

La donna è stata legata ad una sedia da tre malviventi durante una rapina in una villa a San Giacomo, vicino Sant’Antonio Gallura. I rapinatori, con il volto coperto, si sono fatti aprire il cancello dalla proprietaria con un pretesto, poi l’hanno immobilizzata cercando soldi o gioielli. Non trovandoli uno di loro ha colpito la donna con un pugno al volto, procurandole ematomi. Prima di scappare i tre hanno rubato anche due fucili da caccia.

Lascia un commento