Nel blitz a Parigi morto un ostaggio

Due blitz contemporanei a Dammartin, nella tipografia dove si erano asserragliati i due fratelli assalitori di Charlie Hebdo con un ostaggio, e nel negozio Kosher di Parigi dove si erano rinchiusi due terroristi con cinque ostaggi.

I due fratelli Kouachi sono stati uccisi dalle forze speciali, così come il killer asserragliato nel negozio kosher di Parigi. In tutti e due i blitz sono stati stati liberati gli ostaggi, ma sembra che uno dei 5 presi a Parigi sia morto.

I fratelli Kouachi sono stati uccisi dalla Polizia quando hanno aperto il fuoco durante il blitz. I due sono usciti sparando dallo stabile dove si erano asserragliati quando hanno capito che era partito il blitz. Le teste di cuoio li hanno così freddati sul posto.

Un membro delle forze speciali è rimasto ferito durante il blitz. Il bilancio è al momento provvisorio e le informazioni sono frammentarie. Pare che gli agenti feriti siano in totale due.

9 su 10 da parte di 34 recensori Nel blitz a Parigi morto un ostaggio Nel blitz a Parigi morto un ostaggio ultima modifica: 2015-01-09T17:41:44+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento