Roma, lanciati petardi contro casa famiglia su via di Grottaarossa. Protestano gli immigrati

Notte di tensione nella Capitale. Dopo la mezzanotte ignoti hanno lanciato dei petardi all’interno di una casa famiglia su via di Grottarossa, sulla Cassia, che ospita dei minori rifugiati politici.

Ne è seguita una protesta dei ragazzi del centro che hanno manifestato sulla strada gridando la loro rabbia. Trambusto fra i residenti che si sono rivolti alle forze dell’ordine.

A protestare, subito dopo l’aggressione, una trentina di immigrati, stanchi di essere bersagliati dagli sconosciuti che hanno lanciato i petardi. Nessuno è rimasto ferito. La protesta è durata una ventina di minuti, poi i ragazzi sono rientrati nel centro.

Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento