Pino Daniele è morto per insufficienza cardiaca

A stabilirlo è l’autopsia effettuata all’obitorio comunale di Napoli. I consulenti nominati dalla Procura di Roma hanno evidenziato anche una cardiopatia cronica.

L’esame sul cantautore non ha previsto gli esami tossicologici ma sono stati svolti accertamenti microscopici e di laboratorio i cui risultati saranno resi noti ai pm romani nelle prossime settimane.

9 su 10 da parte di 34 recensori Pino Daniele è morto per insufficienza cardiaca Pino Daniele è morto per insufficienza cardiaca ultima modifica: 2015-01-08T16:15:49+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento