Furto di mezzi e danneggiamenti al Servizio Giardini del Comune di Roma

Ignoti hanno preso di mira il deposito e l’ufficio emergenze del Servizio Giardini del Comune di Roma. A seguito dell’inchiesta su Mafia Capitale erano stati sospesi tutti gli appalti sul verde pubblico affidati alle coop di Buzzi. Nell’inchiesta è coinvolto anche l’ex dirigente del servizio, Claudio Turella. “E’ un fatto gravissimo che assesta un duro colpo all’operatività del Servizio Giardini”, la nota dell’assessorato all’Ambiente.

Lascia un commento