Napoli, agguato in via Sanità ucciso il ventenne Ciro Esposito

Il giovane di 22 anni, che aveva precedenti per spaccio di stupefacenti, secondo quanto si apprende sarebbe arrivato già morto all’ospedale Pellegrini.

Ciro Esposito sarebbe stato raggiunto dai sicari in via Sanità, tra il civico 100 e il civico 108 nei pressi della sua abitazione. I killer hanno esploso complessivamente nove proiettili calibro 9, molti dei quali hanno raggiunto e ucciso il giovane.

Lascia un commento