Il motociclista polacco Michal Hernik morto durante la terza tappa della Dakar

La notizia è stata data dall’organizzazione del rally. Il corpo di Hernik, 39 anni, è stato trovato al km 206 tra San Juan e Chilecito, a circa 1.200 km da Buenos Aires. Quella in corso in Argentina era per lui la sua prima Dakar. A trovare il corpo, a circa 300 metri dal percorso, è stato uno degli elicotteri della gara. Hernik aveva partecipato al rally di Marocco nel 2013 e a quello di Abu Dhabi l’anno scorso. Nella Dakar era alla 84esima posizione della classifica generale.

Lascia un commento