Attacco armato contro la redazione parigina di Charlie Hebdo dieci morti

Francia sotto choc. Due uomini incappucciati e vestiti di nero sono penetrati nella sede del giornale satirico francese, noto per il suo stile ironico e provocatorio, aprendo il fuoco con dei kalashnikov. Secondo alcuni testimoni ci sarebbero almeno 10 vittime e 5 feriti.

Nel novembre 2011 la sede del settimanale venne distrutta da una bomba molotov e dall’incendio generato dall’esplosione. La redazione aveva annunciato la nomina di Maometto come direttore del numero in uscita, che si sarebbe chiamato “Sharia Hebdo” in relazione alla vittoria del partito islamico di Ennahda alle elezioni in Tunisia e alla decisione del nuovo governo libico di usare la sharia come principale fonte di legge.

9 su 10 da parte di 34 recensori Attacco armato contro la redazione parigina di Charlie Hebdo dieci morti Attacco armato contro la redazione parigina di Charlie Hebdo dieci morti ultima modifica: 2015-01-07T12:23:40+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento