Reggio Calabria, due zingari sorpresi a rubare ferro dagli alloggi popolari

In manette due appartenenti alla comunità rom. Entrambi sono accusati di furto aggravato di materiale ferroso presso gli alloggi popolari Aterp di viale Europa. Decisiva è stata la segnalazione di un cittadino alla sala operativa della Questura che ha consentito agli equipaggi della Squadra Volante, diretta dal vice questore aggiunto Luciano Rindone, di giungere immediatamente sul luogo e individuare, grazie alla conoscenza del territorio, la possibile via di fuga dei ladri. I due, vistisi scoperti, hanno tentato la fuga ma sono stati subito bloccati dalla polizia, che li ha trovati in possesso di un seghetto usato per tagliare le barre di ferro. Nel convalidare l’arresto, il magistrato ha disposto l’obbligo di dimora per entrambi.

Lascia un commento