Momenti di paura per il ministro delle Riforme Maria Elena Boschi

Il Ministro rientrando a casa nel centro di Roma ha notato graffi attorno alla serratura e la porta della sua stanza chiusa, mentre per abitudine la lascia aperta. Sospettando un tentato furto, o comunque l’ingresso di estranei in casa, ha chiamato il 113, secondo quanto si apprende.

Sulla vicenda indaga la Polizia che ha effettuato un sopralluogo. L’appartamento era in ordine e apparentemente sembrerebbe non mancare nulla. Al vaglio degli investigatori anche le immagini di alcune telecamere in strada. Non sarebbero emersi elementi riconducibili a un tentato furto.

Lascia un commento