Roma, ascoltati i 44 vigili assentaisti

Nel comando della Polizia locale, i due ispettori inviati dal ministro della Pubblica amministrazione, Marianna Madia, per supportare l’indagine interna sulla vicenda dei vigili urbani assenti durante la notte di Capodanno, hanno acquisito alcuni documenti e dati. Il loro lavoro proseguirà nei prossimi giorni, parallelamente all’inchiesta interna.

Bocche cucite dal comando della Polizia locale dove sta operando una task force guidata dal vice comandante Raffaella Modafferi, incaricata dal comandante Raffaele Clemente di verificare la fondatezza delle astensioni dal servizio degli agenti.

Le prime posizioni a essere vagliate, attraverso una serie di “interrogatori”, sono quelle dei 44 agenti le cui giustificazioni sono “risultate palesemente fallaci”, come definite dall’amministrazione capitolina.

Lascia un commento