Nardò, trovato il cadavere del sub Antonio Fusco

Il corpo senza vita è stato rinvenuto a circa 15 metri di profondità dai Pompieri, sui fondali antistanti il litorale di Santa Caterina di Nardò.

Si tratta del cadavere del sub Antonio Fusco, 51 anni, scomparso nel giorno di Natale mentre faceva un’immersione. L’uomo indossava le bombole di ossigeno che ne hanno così zavorrato il corpo.

Lascia un commento