Bari, trentenne accoltellato alla gola dalla sua ex amante

La vittima è un uomo di 38 anni accoltellato in modo lieve dall’ex di 32 anni nel quartiere Ceglie del Campo. La donna è andata a trovarlo sul posto di lavoro in via Di Venere. E’ nata discussione per strada finché lei ha estratto un coltellino che aveva con sè. A questo punto non è chiaro se l’uomo le ha tentato di strappare di mano il coltellino ferendosi a sua volta o se la donna l’abbia aggredito.

L’uomo è stato trasportato da un’ambulanza del 118 all’ospedale Di Venere dove è stato medicato e dimesso con 10 giorni di prognosi e lei, con una lieve ferita al braccio, è stata condotta in Questura dove è stata denunciata per lesioni aggravate.

Sembra che tra i due fosse finita la relazione e in via Di Venere i due si sarebbero incontrati per un chiarimento. La donna avrebbe manifestato l’intenzione di finire la relazione, cosa non gradita dall’uomo. A questo punto sarebbe spuntato fuori un coltello.

L’uomo potrebbe aver reagito ferendo la donna al braccio. Entrambi sono stati trasportati al pronto soccorso del Di Venere. La donna ha riportato lesioni lieve, mentre l’uomo è rimasto ricoverato. Le sue condizioni non sarebbero gravi.

Lascia un commento