Sono 251 le persone rimaste ferite a causa dei botti

Diminuiti i feriti rispetto allo scorso anno. I feriti erano stati 345 nel Capodanno del 2014. Un calo del 30% rilevato dalla Polizia. Giù anche il numero dei minori coinvolti, 68 contro gli 89 dello scorso anno.

La città di Napoli e la Campania si confermano ancora una volta al top nell’uso dei botti con 71 feriti, 48 dei quali nel solo capoluogo campano. Diminuiscono anche i ferimenti dovuti all’uso di armi da fuoco, 7 rispetto agli 11 del 2014.

Lascia un commento