Rase al suolo centinaia di baracche in uno slum di Manila

La devastazione è stata causata da un vasto incendio innescato probabilmente dai fuochi d’artificio. Rase al suolo centinaia di baracche in uno slum di Manila nelle Filippine.

Un funzionario locale ha spiegato che il rogo sarebbe stato scatenato da alcuni petardi sparati da alcuni bambini, rapidamente propagatosi a causa dei forti venti per quasi un chilometro in un villaggio in periferia.

Lascia un commento