Fondi, commerciante picchia il figlio tredicenne con la leva di un crick idraulico

L’uomo di 38 anni ha prima minacciato il figlio di morte, quindi lo ha colpito con violenti ceffoni e con la leva di un crick idraulico. La Polizia ha arrestato l’uomo di 38 anni, commerciante residente a Fondi. Dovrà rispondere di lesioni personali aggravate, minacce, violazione della normativa in materia di armi e di abuso dei mezzi di correzione. Provvidenziale l’intervento della mamma del ragazzo, che è riuscita a fermare l’ex marito.

9 su 10 da parte di 34 recensori Fondi, commerciante picchia il figlio tredicenne con la leva di un crick idraulico Fondi, commerciante picchia il figlio tredicenne con la leva di un crick idraulico ultima modifica: 2014-12-29T21:06:45+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento