Traghetto diretto ad Ancona, in fiamme il Norman Atlantic con a bordo 411 passeggeri e 55 membri d’equipaggio

L’incendio è divampato al largo dell’isola greca di Corfù. I passeggeri si trovano sul ponte della nave pronti ad abbandonarla, ma le avverse condizioni meteo starebbero rallentando i soccorsi. Il traghetto, battente bandiera italiana, era diretto ad Ancona. L’incendio sarebbe scoppiato nel garage.

L’incendio sarebbe scoppiato intorno alle 5.30 di domenica mattina, le 4.30 in Italia. Sono state portate in salvo su altre navi 150 presone, mentre il forte vento e il mare agitato rendono difficili i soccorsi. Sul posto sono già arrivate due navi, ma a causa delle condizioni del mare non riescono ad avvicinare il traghetto per consentire il trasbordo dei passeggeri, mentre un’altra nave ed un elicottero dell’esercito greco stanno per arrivare sul posto.

Diverse squadre stanno raggiungendo il traghetto. Sarebbero state calate le scialuppe e centinaia di persone sarebbero in mare. L’incidente è avvenuto in acque greche, a 22 miglia dalle coste italiane, e dunque spetta ad Atene il coordinamento dei soccorsi. Vigili del fuoco, a bordo dei mezzi delle capitanerie, sono partiti da Brindisi e Barletta.

Lascia un commento