Arezzo, bidello di 51 anni accusato di violenza sessuale aggravata su 22 bambini

violenzaL’uomo avrebbe abusato di piccoli dell’asilo dove lavorava nell’Aretino. L’udienza preliminare è stata fissata per il 3 febbraio. Gli abusi risalirebbero al periodo precedente al marzo 2012 e, stando alle testimonianze dei piccoli, sarebbero avvenuti nel bagno della scuola materna, dove il bidello si sarebbe spogliato costringendoli ad atti sessuali. L’uomo parla di un equivoco. I bambini si sarebbero suggestionati fra loro. Il pm ha chiesto che venga processato.

Lascia un commento