Morto Tommaso Coppola studente trovato ferito ai Murazzi di Torino

Il diciottenne era ricoverato all’ospedale Cto. Tommaso Coppola, che abitava a Vercelli, non è sopravvissuto al trauma cranico provocato dalla caduta dal parapetto sopra le arcate del Po. Sul caso indaga la polizia. Il giovane, che aveva passato la serata in discoteca, potrebbe essere caduto da solo ma potrebbe anche essere stato aggredito.

Il giovane era stato trovato da due passanti accasciato lungo il Po con una profonda ferita alla testa, probabilmente provocata dalla caduta. Portato al Cto, era stato ricoverato in condizioni molto gravi.

Lascia un commento