Margno, braciere lasciato acceso intossicate quattro persone

La famiglia è stata soccorsa dai sanitari del 118 di Lecco a Margno, in Valsassina, dopo aver accusato malori a causa del monossido di carbonio sprigionato da un braciere lasciato acceso.

Intervenuti i Vigili del Fuoco di Bellano che hanno messo in sicurezza l’abitazione. Due persone, un bambino e la mamma, sono state ricoverate all’ospedale Manzoni. Altre due sono invece in osservazione a Lecco.

Lascia un commento