Cher affetta dalla sindrome di Epstein-Barr le rimangono solo 3 mesi di vita

La cantante è affetta dal disturbo che colpisce il sistema immunitario e rende le persone più esposte a infezioni batteriche e virali. Se non verrà sottoposta a trapianto, scrive il “Globe“, avrebbe solo tre mesi di vita.

Il tabloid ha invitato i fan a pregare per lei perché “nonostante la migliore assistenza medica sta peggiorando giorno dopo giorno. L’infezione ha colpito i suoi reni il che ha rallentato il processo di guarigione. I dottori le hanno raccomandato molto riposo”.

Un mese fa Cher ha annullato 22 date del suo tour a causa di un’infezione virale ai reni. Ora la notizia di un aggravamento delle sue condizioni di salute.

Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento