Genova, rogo a Sampierdarena intossicati madre e figlio

Le fiamme sono divampate in un appartamento. Una donna di 39 ed il figlio quindicenne sono rimasti intossicati e sono stati ricoverati per precauzione all’ospedale Villa Scassi. Il rogo sarebbe partito verso le 2.30 dall’ingresso della casa bruciando parte dell’arredamento.

Lascia un commento