Disordini al termine del derby Foggia-Barletta feriti cinque agenti

La gara di Lega Pro, terminata 1-0 per gli ospiti, è stata “macchiata” dagli scontri a fine match. Un centinaio di teppisti foggiani ha sfogato la rabbia per la sconfitta della loro squadra lanciando pietre contro le forze dell’ordine. Queste, all’esterno dello stadio Zaccheria, avevano allontanato i manifestanti intenzionati a venire in contatto con i cinquecento supporter barlettani che si accingevano a lasciare l’impianto per raggiungere il parcheggio dei loro automezzi. Oltre che a gettare pietre e altri oggetti, gli ultrà hanno rovesciato numerosi cassonetti di rifiuti.

Negli incidenti cinque appartenenti alle forze dell’ordine sono rimasti contusi. In particolare due funzionari di polizia e un ispettore hanno riportato ferite giudicate guaribili in una settimana.

In Questura sono stati condotti una decina di giovani nei confronti dei quali sono in corso accertamenti per stabilire eventuali loro responsabilità negli scontri.

9 su 10 da parte di 34 recensori Disordini al termine del derby Foggia-Barletta feriti cinque agenti Disordini al termine del derby Foggia-Barletta feriti cinque agenti ultima modifica: 2014-12-21T04:08:02+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento