L’Unione Europea prepara sanzioni contro la Crimea infuriata la Russia

Sale ancora la tensione tra russi ed europei. il Paese di Putin ammonisce l’Ue. La Russia risponderà adeguatamente a eventuali sanzioni “discriminatorie” dell’Unione Europea contro la Crimea.

Lo ha fatto sapere il ministero degli Esteri russo in una nota. “Vorremmo ricordare all’Ue del nostro diritto, previsto dalla legge, di rispondere in maniera adeguata alle cosiddette misure restrittive contro tutti i cittadini e enti legali russi, senza eccezioni”.

La Russia ricorda come la Crimea e Sebastopoli siano diventate parte inalienabile della Federazione Russa.

Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento