Colpo al clan Paviglianiti operante nei comuni di San Lorenzo e Bagaladi 52 arresti

Maxi operazione dei Carabinieri di Reggio Calabria che hanno arrestato 52 persone ritenute appartenenti o vicine alla cosca di ‘ndrangheta Paviglianiti, operante nei comuni di San Lorenzo e Bagaladi.

Diversi i reati contestati nell’operazione “Ultima Spiaggia”: associazione di tipo mafioso, concorso esterno in associazione mafiosa, illecita concorrenza con minaccia o violenza, falsità ideologica, corruzione, intestazione fittizia di beni, estorsione.

Lascia un commento