Camporosso, selvaggiamente picchiato il consigliere Francesco Cordì

Il politico di 45 anni è stato aggredito nel centro storico del paese della val Nervia, nell’entroterra di Ventimiglia. Francesco Cordì, che lavora come frontaliere nel Principato di Monaco, è stato trasportato in ospedale.

Il consigliere comunale dopo essere stato selvaggiamente picchiato sarebbe stato anche gambizzato a colpi di pistola. Lo si apprende da fonti investigative. L’uomo è stato raggiunto da almeno un colpo di pistola di piccolo calibro alle gambe dopo la colluttazione avvenuta all’ingresso del centro storico.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin