Genova, multa alla Compagnia italiana di navigazione Carbofin SpA

L’azienda, con sede a Genova, si è dichiarata colpevole di aver violato la legge contro l’inquinamento marittimo, falsificando i documenti richiesti, per nascondere di aver scaricato illegalmente in mare a Tampa, e in più occasioni, rifiuti oleosi.

Lo riferisce il Dipartimento di Giustizia, ambiente e risorse naturali Usa in una nota. L’azienda ha accettato di pagare una multa di 2,75 milioni di dollari per aver violato le norme.

Lascia un commento