Sblocca Italia, iniziativa No Triv a Potenza

Da questa mattina, lunedì 15 dicembre, a partire dalle ore 9 nella piazza Matteotti di Potenza un insieme di singoli cittadini, associazioni e movimenti No Triv ha installato un gazebo per realizzare un presidio permanente per “sollecitare il consiglio comunale della città capoluogo per l’adozione di una delibera che chieda alla Regione Basilicata l’impugnazione immediata presso la corte costituzionale dell’art.38 ecc. del cosiddetto decreto “Slocca Italia”.

“Non ci convince – spiegano i promotori – la mozione votata dal Consiglio regionale lo scorso 4 dicembre e comunque i segnali che arrivano da parte del governo Renzi vanno in direzione opposta a quanto espresso nella stessa mozone regionale. La decisione di revocare il consiglio comunale aperto previsto sulla questione è secondo noi immotivata, proseguiremo la nostra iniziativa fino a che non si otterrà una nuova convocazione. Con la tenuta del presidio inoltre informeremo la cittadinanza di Potenza sulla questione dello Sblocca Italia e sulla questione petrolio in Basilivcata più in generale”.

Lascia un commento