Grumento Nova, ricerca sulla Via Herculea

A Grumento Nova (PZ), presso il castello Sanseverino, domani 17 dicembre alle ore 17.30 avrà luogo la presentazione del libro intitolato “Lungo la Via Herculia: storia, territorio, sapori” un testo che raccoglie i risultati di una ricerca condotta da un gruppo di lavoro interdisciplinare del CNR IBAM (Istituto per i Beni Archeologici e Monumentali) coordinato dal dott. Canio A. Sabia che ne è anche il responsabile scientifico assieme al dott. Maurizio Lazzari e al dott. Stefano del Lungo.

La ricerca, finanziata dalla Provincia di Potenza attraverso Misura IV.11 (Commercializzazione dei prodotti agricoli di qualità) del POR Basilicata 2000-2006 e svolta con la collaborazione dell’ALSIA (Agenzia Lucana per lo Sviluppo e l’Innovazione in Agricoltura), ha seguito un criterio di studio multidisciplinare ed integrato, con la partecipazione di archeologi agronomi, geologi ed altre figure professionali, che ha consentito di definire il tracciato di questo importante asse viario dell’età imperiale.

Tale studio ha messo in evidenza, tra l’altro, le originarie vocazioni produttive della Lucania che fin dall’antichità erano riconosciute ed apprezzate, tanto da generare già in passato notevoli interessi commerciali ed economici.

La via Herculia, concepita e realizzata tra III e IV secolo d.C., ha costituito per lungo tempo l’asse principale di una più rete di percorsi stratificatisi nel millenni che tocca quasi ogni angolo della Lucania, che testimonia oggi, grazie allo studio e alla ricerca, la dimensione storica e culturale di questo territorio.

L’incontro sarà l’occasione per sottolineare che la ricerca scientifica e storico-culturale rivestono una importanza fondamentale per la valorizzazione e la tutela di un territorio, del proprio paesaggio, del suo tessuto sociale e culturale, la cui vitalità risulta troppo spesso minacciata dalla perdita della memoria storica ed identitaria, non di secondo piano rispetto a problemi di natura economica ed ambientale.

L’evento, a cui parteciperanno diverse autorità regionali e territoriali, tra cui gli assessori regionali Michele Ottati e Raffaele Liberali oltre che il Presidente del Parco Appennino Lucano Domenico Totaro, il Presidente della Provincia di Potenza Nicola Valluzzi, il Sindaco di Grumento Nova Antonio Imperatrice, sarà introdotto dal Direttore dell’IBAM CNR, Daniele Malfitana, dal Commissario dell’Alsia, Andrea Freschi e dai curatori del testo Canio A. Sabia e Rocco Sileo. Seguiranno gli interventi di Francesco Sabia, Antonio Capano, Antonio De Siena, moderati dal giornalista Rocco De Rosa.

Alle ore 15 è prevista una visita al Museo e al Parco Archeologico della Val’Agri.

Lascia un commento