Torino, nel B&B stanze segrete per spiare e riprendere i clienti

Il proprietario aveva realizzato tre stanze segrete, nascoste da finti armadi con appositi fori camuffati da nottolini di serratura, per vedere e filmare i clienti.

Il titolare di un Bed&Breakfast è stato denunciato dai Carabinieri del Comando provinciale di Torino. Decine le persone spiate. Le indagini devono chiarire se lo scopo fosse di natura estorsiva, per ricattare coppie clandestine. L’intero immobile è stato sottoposto a sequestro.

Lascia un commento