Roma, serata per il centenario del grande psichiatra Giovanni Bollea

bolleaAl Teatro di Roma, stasera, evento per il centenario di Giovanni Bollea, il grande psichiatra italiano, padre della moderna neuropsichiatria infantile.

Nell’incontro aperto “Il bambino felice sarà un adulto maturo”: Giovanni Bollea: 100 anni di idee lo psichiatra viene ricordato attraverso scritti autografi e video interviste per riscoprire il percorso umano e professionale del ‘poeta dell’infanzia’ (1913-2011).

Il Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano lo ricorda come “un grande scienziato e terapeuta, un grande educatore e comunicatore, un protagonista del processo civile e democratico del nostro Paese. Un uomo che ha saputo aprire strade nuove alla conoscenza, allo sviluppo della medicina e della sanità pubblica a tutela dell’infanzia. La sensibilità, il calore umano, e la passione civile erano la parte integrante della sua personalità di ricercatore e di studioso”.

Partecipano alla serata, condotta da Simona Marchini, il Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano e il Presidente emerito Carlo Azelio Ciampi. Intervengono Massimo Ammaniti, Piero Angela, Antonio Calbi, Prof. Teresa Carratelli, Prof. Vincenzo Guidetti, Gianni Letta, Antonio Padellaro, Maria Rita Parsi, Stefano Rodotà, Claudio Strinati, Sergio Zavoli, Piera degli Esposti, Carla Fracci e Renzo Arbore. Leggono Antonella Civale, Marina De Luca, Gianluigi Fogacci, Clara Galante, Manuela Kustermann, Susanna Marcomeni, Pamela Villoresi. Partecipano l’Orchestra giovanile del Cesmi, la violinista Maddalena Fogacci Celi e la danzatrice Gloria Pomardi.

Lascia un commento