Milano, rimossi i due maxi-cartelloni pubblicitari con le immagini di Belen Rodriguez

Sui poster l’argentina era in biancheria intima. I cartelloni erano finiti nel mirino dei cittadini di un comitato di Corso Buenos Aires a Milano perché, a loro dire, provocatori e perché rischiavano di distrarre gli automobilisti. Al loro posto sono stati messi dei cartelloni con la pubblicità di una nota marca di orologi.

Lascia un commento