Milano, curve di Belen fastidiose via il poster su Corso Buenos Aires

Rimosso il maxi cartellone pubblicitario della show girl che pubblicizzava una casa di intimo. L’argentina semi nuda ha mandato in tilt il traffico milanese.

Il poster era su Corso Buenos Aires all’altezza con via dei Palazzi ed è stato rimosso dalla polizia locale. “Il cartellone è pericoloso – spiegano – perché distrae gli automobilisti”.

Negli scatti pubblicitari Belen non lascia spazio all’immaginazione, con il suo lato B esplosivo e il décolleté super hot.

Lascia un commento