Vigonovo, infarto mortale per Tiziano Luigi Lanzoni bancario alla Popolare di Vicenza

L’uomo di 56 anni è stato stroncato da un infarto mentre faceva jogging sull’argine del Brenta. Tiziano Luigi Lanzoni, 56 anni di Vigonovo, era andato a correre lungo il fiume, poco lontano da casa. A lanciare l’allarme alcuni ciclisti che lo hanno visto accasciato al suolo e hanno tentato di rianimarlo. Quando i medici del Suem di Padova sono giunti non hanno potuto far altro che constatare l’avvenuto decesso. L’uomo, bancario alla Popolare di Vicenza, lascia la moglie.

Lascia un commento