Due persone sono morte travolte da una valanga sul Gran Sasso

La tragedia della montagna è avvenuta a quota 2.400 circa sul Corno Piccolo, in località Prati di Tivo versante nord. A recuperare i corpi, in località Canale di Mezzo, personale del Corpo Nazionale Soccorso Alpino.

Sul posto sono intervenuti gli elicotteri del 118 partito dall’Aquila, del soccorso alpino della Forestale di Pescara e di Rieti che hanno portato sul posto medici e unità cinofile.

Lascia un commento