Roma, nigeriano rapina studentessa e picchia il suo fidanzato

I Carabinieri di Roma Eur hanno arrestato l’africano di 32 anni. Il nigeriano aveva rapinato la borsa a una studentessa romana di 23 anni, passeggera dell’auto del fidanzato, ferma sotto casa sua dove l’aveva accompagnata, in via Canton al Torrino.

Il malvivente ha aperto lo sportello e ha strappato la borsa alla ragazza, malmenando anche il fidanzato intervenuto per fermarlo.

L’allarme al 112 ha consentito ai militari della pattuglia mobile di zona della compagnia Roma Eur di rintracciare il rapinatore in un parco pubblico adiacente dove si era rifugiato, arrestandolo per rapina.

Nelle tasche dell’uomo, i Carabinieri hanno rinvenuto anche uno smartphone rubato, con le stesse modalità, a un’altra ragazza, romana di 26 anni, la sera dell’8 dicembre all’Eur in via Vivanti.

Lascia un commento