A Tursi presentazione libro di Antonio Di Noia su storia calcio

“Viaggio nei ricordi. 25 anni di calcio a Tursi. 1955-1980” è il debutto editoriale del prof. Antono Di Noia e il primo libro in assoluto sul calcio tursitano. La presentazione ufficiale ci sarà sabato 13 dicembre, alle ore 18, nella sala convegni “Benedetto XVI” (Parrocchia Cattedrale). Oltre all’autore interverranno lo storico locale e giornalista Salvatore Verde, che ha scritto la prefazione, lo studioso Dino D’Angella e il giornalista Giuseppe Coniglio, entrambi di Pisticci, e il decano dei giornalisti lucani Nicola Buccolo. Anche la Figc di Basilicata sarà presente con un suo rappresentante e Paolo Popia declamerà i versi di “A partite du pallone”, una poesia dedicata al pomeriggio della “domenica sportiva” e scritta da Rocco Bruno nel 1975. Moderatore e introduzione del giornalista Leandro Domenico Verde.

Il volume, di ben 554 pagine, si avvale di un apparato fotografico notevole, anche con la riproposizione di molti articoli dei giornali del passato. “Ho raccolto notizie, foto, ritagli stampa e aneddoti del calcio tursitano, per inserirli in un testo che è davvero un omaggio alla passione più intensa vissuta da noi giovani nel secondo dopoguerra, negli anni del boom economico e alle soglie della crisi economica e sociale. Un quarto di secolo italiano nel quale abbiamo vissuto trasformazioni fondamentali”. Tonino Di Noia è un professore in pensione di Economia, avendo insegnato a lungo nell’Itcgt “M.Capitolo” di Tursi, ma pure un protagonista di quella stagione, essendo stato brillante calciatore del Tursi negli anni ’70. Il suo è un volume unico e inedito, destinato a diventare punto di riferimento per gli appassionati del fenomeno calcistico locale. Un lavoro certosino di ricostruzione che sicuramente farà emozionare tanti ex calciatori dei venticinque anni considerati.

Lascia un commento