Milano, Galleria Vittorio Emanuele II l’ottagono si illumina di led blu

L’Ottagono si veste a festa. Il cuore della Galleria Vittorio Emanuele II, il salotto di Milano, si illumina per le festività grazie alla collaborazione tra Comune e Parmalat. Un progetto che comprende l’intero asse del centro, da largo Cairoli vicino all’Expo Gate, fino ad arrivare in Galleria Vittorio Emanuele. Uno degli eventi di “Biancoinverno”, il programma natalizio del Comune di Milano che prevede la valorizzazione, attraverso l’illuminazione e l’animazione, di oltre duecento luoghi (in centro e in periferia) della città.

La volta della Galleria viene illuminata da 50 mila Led blu con al centro lo stemma di Milano, situati a 47 metri d’altezza, che coprono interamente gli 800 metri quadrati di superficie, per un diametro di 30 metri.

“Questa cooperazione tra pubblico privato – spiega l’assessore ai Lavori pubblici e Arredo urbano Carmela Rozza – ha permesso di valorizzare, in occasione delle festività natalizie, quel gioiello artistico e architettonico che è la Galleria Vittorio Emanuele, simbolo più riconosciuto e amato della città. Da oggi la Galleria si illumina di una nuova luce, capace di esaltare ancor di più i lavori di restauro che stanno rinnovando il volto dal salotto di Milano”.

“Grazie alla collaborazione con Parmalat, le associazioni di categorie e altri operatori privati illuminiamo Milano, dalle periferie al centro – afferma l’assessore al Commercio, Attività produttive, Marketing territoriale e Turismo Franco D’Alfonso -: il tutto in un’ottica di sostegno reciproco tra le associazioni di categoria secondo cui, chi più ha condivide risorse a favore di chi è più debole nell’interesse di una Milano sempre più accogliente e attrattiva per cittadini e turisti”.

Galleria accensione

“Milano, la città del panettone, è il simbolo del Natale per tutti gli Italiani, e non solo; è per questo motivo che Parmalat ha deciso di essere al fianco del Comune di Milano e di investire in questo progetto, per regalare ai cittadini e ai propri consumatori uno spettacolo magico, in linea con lo spirito delle festività natalizie, che renderà la città ancora più suggestiva consentendo di valorizzare i suoi luoghi più belli”, ha commentato Luigi Del Monaco, Direttore Generale BU Italia di Parmalat.

L’impegno di Parmalat non si esaurisce qui: l’azienda ha già donato l’albero di Natale di 12 metri illuminato con 10.000 Led a basso consumo presente in largo Cairoli, ai piedi della statua di Garibaldi, dal 7 dicembre al 7 gennaio. Nello stesso periodo, uno stand Parmalat situato in via Dante fa conoscere l’azienda a cittadini e turisti offrendo anche divertenti corsi gratuiti: dalla decorazione creativa dell’albero di Natale alla realizzazione di originali centri tavola da utilizzare in occasione delle festività.

“Quest’anno il Comune di Milano – afferma Rossana Galli, presidente dell’Associazione Salotto di Milano (Confcommercio Milano) – si è fortemente impegnato per il restauro della Galleria e, come mondo del commercio, grazie ad uno sponsor importante e allo sforzo degli operatori commerciali, siamo riusciti anche ad illuminarla come merita. Vedere un gioiello come la Galleria nel cuore di Milano brillare in questo periodo dell’anno così significativo e bello per i tanti visitatori da tutto il mondo, è anche un segnale di incoraggiamento e di dignità per i milanesi che amano la Galleria”.

9 su 10 da parte di 34 recensori Milano, Galleria Vittorio Emanuele II l’ottagono si illumina di led blu Milano, Galleria Vittorio Emanuele II l’ottagono si illumina di led blu ultima modifica: 2014-12-12T17:30:14+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento