Loris, convalidato il fermo Veronica Panerello resta in carcere

Il Gip Claudio Maggioni ha convalidato il fermo di Veronica Panarello, madre del piccolo Loris Stival, 8 anni, ucciso il 29 novembre scorso a Santa Croce in Camerina.

“La ricostruzione dell’accusa” sull’omicidio di Loris Stival, fatta dai magistrati, ha scritto il Gip nell’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa nei confronti della donna, “è compatibile”.

La madre di Loris, ha scritto il giudice per le indagini preliminari, nella sua ricostruzione della mattinata del 29 novembre scorso quando è stato ucciso suo figlio Loris di otto anni, “non si è trovata dove diceva di essere, ed è provato che nello stesso tempo era altrove”.

Lascia un commento